Akoa - Salute, Benessere e Bellezza

Eritema da sudore: chi colpisce, trattamento e utili consigli

 06 settembre 2017
  |  
 Categoria: Salute
  |  
 Scritto da: admin
eritema da sudore

L’eritema da sudore provoca una serie di sintomi come prurito intenso e pelle arrossata, fino a provocare nei casi più gravi la comparsa di piccole bolle sulla pelle che si manifestano nelle parti del corpo in cui il sudore è maggiore, come ad esempio sotto le ascelle, l’inguine, la schiena ed infine l’addome.


La patologia è caratterizzata da una infiammazione della cute in cui l’agente scatenante, come si evince dal nome è la sudorazione e in tal caso si parla di sudore acido. Per questo motivo l'eritema da sudore è una tipologia di infiammazione che si presenta soprattutto in estate, nella stagione in cui si suda maggiormente.



Chi colpisce l’eritema da sudore?


L’eritema da sudore può manifestarsi sia negli adulti che nei bambini in modo indifferente. Vengono colpiti in modo particolare le persone dotate di pelle delicata oppure che vivono o svolgono attività lavorative in ambienti caldi e umidi, tutte condizioni che favorisono l'insorgenza dell'eritema.



Quale è il trattamento per l’eritema da sudore?


Nelle forme leggere è possibile trattare l’infiammazione dell'eritema da sudore mediante impacchi di camomilla o facendo bagni che contengono amido di riso, i quali favoriscono l’attenuazione dei sintomi dell'eritema.


Dal lato farmacologico, dopo un’accurata visita specialistica da parte un dermatologo, la dermatite da sudore può essere trattato mediante la sommistrazione topica ossia l’applicazione di creme a base di cortisone.


eritema da sudore trattamento

Utili consigli per una rapida guarigione


Per ottenere il massimo risultato nella guarigione dell'eritema da sudore potrebbe risultare utile seguire alcuni pratici accorgimenti.


  • - utilizzare prodotti non aggressi e delicati per la propria igiene personale


  • - non applicare talco, il quale porta all’ostruzione dei pori della pelle, che infine peggiorano l’infiammazione


  • - utilizzare possibilmente abiti di tessuto naturale come seta, lino o cotone poiché favorisono la naturale traspirazione della pelle. Bisogna evitare categoricamente le fibre sintetiche e indumenti stretti poiché incrementano la sudorazione e fanno in modo che la pelle sfreghi, favorendo l’irritazione


  • - bisogna stare attenti ad avere una corretta idratazione. Ciò si ottiene bevendo 2 litri d’acqua in un giorno, possibilmente da accompagnare con verdura fresca e centrifugati di frutta. Bisogna invece evitare i cibi che incrementano l’infiammazione come ad esempio spezie e grassi, pietanze piccati e fritti e ciè vale anche per le bevande alcoliche.



Nella dermatite da sudore non bisogna bucare le vescicole (bolle d'acqua sulla pelle) poiché in tal modo si aumenta l’infiammazione delle pelle. Le vescicole devono ritirarsi in modo del tutto naturale.

Navigazione
© 2011-2017 - Akoa.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali